Ricerca VIN – Numero di Identificazione del Veicolo

verifica telaio auto
In questo articolo

Ricerca Vin: cos’è, perché controllarlo e come fare il controllo Vin gratuito

Quando si decide di comprare un’auto usata è consigliato fare una serie di controlli, come il Vin Check Europe, in modo da essere tutelati da un acquisto sbagliato.

Da cosa è composto questo codice, come fare una verifica Vin gratis e perché è utile? Ecco tutte le informazioni.

Cos’è il Codice Vin auto 

Le informazioni Vin, ad esempio cos’è il codice Vin e come è composto, sono molto utili. Con questo termine, acronimo di Vehicle Identification Number, si indica un numero di identificazione del veicolo che descrive particolari caratteristiche di una singola auto.

Infatti in fase di produzione dell’automobile viene fornito questo codice univoco, che ne permette il tracciamento e l’identificazione in tutto il mondo.

Perché fare il controllo Codice Vin? 

Effettuare il controllo del Codice Vin sul sito automoli.com è utile, in particolare quando si compra un’auto usata. Grazie a questa verifica si può determinare se un veicolo è contraffatto o se non presenta le caratteristiche comunicate.

Infatti se il codice Vin riportato non corrisponde al modello o all’anno produzione del mezzo, potrebbe trattarsi di una truffa.

Inoltre grazie al controllo Vin di automoli.com si possono ottenere numerosi dettagli sullo storico dell’auto. Ad esempio tra le informazioni della cronologia del veicolo c’è la segnalazione di un furto o grandi riparazioni effettuate in passato.

Le verifiche del Codice Vin permettono non solo di prevenire le frodi o le truffe, bensì persino di aumentare la sicurezza per chi utilizza l’auto. Questo perché incidenti di chilometraggio o grandi riparazioni potrebbero rappresentare un minore livello di sicurezza della macchina, che risulta più usurata di quanto comunicato.

Ricerca Vin: da cosa è composto il numero di Vin 

Il vin numero di identificazione del veicolo è composto da 17 caratteri, che possono essere numeri e lettere. All’interno di queste cifre sono comunicate le caratteristiche produttive, ad esempio il Paese di costruzione dell’auto.

Il numero di telaio ha moltissimi usi ed è utile non solo per i proprietari precedenti ma anche per chi acquista l’auto usata. Inoltre questo numero di Vin viene utilizzato dagli autoriparatori per acquistare il pezzo di ricambio adatto a uno specifico modello. Da questo check Vin quindi si può risalire anche ai dati tecnici del mezzo.

Nella ricerca Vin si possono individuare 3 parti principali del codice: WMI, VDS, VIS. Con questi termini si indicano tre diversi tipi di dati: la Casa di Produzione del veicolo, alcune caratteristiche costruttive dell’auto e dettagli come il tipo di allestimento, gli optional e sistemi quali dispositivi mobili.

Dove trovare il Codice Vin nel telaio auto 

Trovare il numero di telaio di una vettura è molto semplice. Solitamente il codice a barre Vin o numerico è presente in più punti del mezzo, sul telaio o sotto al parabrezza, e nel libretto. Se non si può accedere all’auto, il controllo Vin gratuito con Automoli è la soluzione adatta. Con il decodificatore Vin di ottengono info Vin gratis e un rapporto sulla storia del veicolo, con esempi di report molto dettagliati.

.