Come verificare se il contachilometri dell’auto non è stato falsificato?

Un contachilometri contorto in un’auto è un contachilometri che è stato modificato artificialmente per mostrare meno chilometraggio di quanto non sia in realtà. Questo può essere fatto per nascondere l’effettivo utilizzo dell’auto e farla apparire meno utilizzata di quanto non sia in realtà. Questo è un crimine e può avere conseguenze legali.

 

Ci sono diversi modi per verificare se il contachilometri di un’auto è stato manomesso o “sparato”. Ecco alcuni passaggi che puoi seguire:

1) Verifica la documentazione dell’auto: controlla il libretto di circolazione e la documentazione di manutenzione dell’auto per vedere se ci sono discrepanze tra i chilometri percorsi registrati e quelli effettivi.

2) Ispeziona l’auto: controlla l’usura degli pneumatici, i freni, l’usura del sedile e altri segni di usura per verificare se corrispondono al numero di chilometri indicato sul contachilometri.

3) Acquistando un rapporto sulla storia del veicolo, puoi ottenere informazioni sul chilometraggio del veicolo e sulla cronologia dei tagliandi. Se il chilometraggio del veicolo è stato manomesso, ciò può essere visualizzato nel rapporto cronologia veicolo.

4) Consulta un meccanico esperto: un meccanico esperto può esaminare l’auto e utilizzare la sua esperienza per determinare se il contachilometri è stato manomesso.

Ricorda che la manomissione del contachilometri è un reato e che se scopri che il contachilometri è stato manomesso, dovresti segnalarlo alle autorità competenti.

Un esempio di contachilometri manipolato in uno dei rapporti di Automoli
In questo articolo

Fino al 20% di ricarica gratuita

Accesso rapido ai rapporti sulla storia del veicolo.

B 2 B
Controlla lo storico del veicolo

Entra nel programma di affiliazione Automoli e guadagna con noi!

I nostri social
Popolare sul blog